Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della L.62 del 7/03/2001.

mercoledì 25 marzo 2009

Processo Parmalat, viene sentito Beppe Grillo

E' da parecchio che Grillo lo raccontava nei suoi spettacoli, e non perché fosse un veggente, una spia dei servizi segreti o avesse piazzato una cimice negli uffici dei dirigenti.
Semplicemete perché qualcuno gliene aveva parlato: si tratta del crack della Parmalat.
Durante l'udienza dello scorso 23 marzo, il comico genovese è stato chiamato in aula a depositare come persona informata dei fatti. Qui potete ascoltare le sue dichiarazioni.

Grazie al sempre attento Trarco Mavaglio
bed


video

Nessun commento:

Posta un commento